Ivana D’Emilio: Intervista all’artista

Presentati in breve raccontando di te, da dove vieni, la tua infanzia ecc.

Sono nata nella suggestiva Cecoslovacchia e ho trascorso la mia infanzia immersa in un ambiente ricco di arte e cultura. Le storie affascinanti della mia terra natia e le opere d’arte che mi circondavano hanno plasmato la mia prospettiva artistica sin da giovane. Crescendo in un contesto così vibrante, ho coltivato la passione per l’espressione creativa, spaziando dalla pittura alla musica. Questa ricca esperienza ha forgiato il mio approccio al mondo dell’arte, trasformando la mia connessione con l’estetica in un viaggio intrapreso con passione e dedizione.

Parla del tuo stile.

Il mio stile artistico è prevalentemente astratto, in cui la libertà espressiva si trova nell’assenza di forme definite. Attratta dalla ricerca e dalla sperimentazione, esploro nuove tecniche e materiali per far evolvere il mio lavoro in modi sorprendenti. La creatività si alimenta della sfida nel superare le barriere convenzionali, trasformando idee astratte in opere d’arte che evocano emozioni profonde e connessioni intime. Il viaggio nella libertà espressiva si combina con l’uso di materiali come l’oro e la resina, creando opere dall’aspetto caleidoscopico e tattile. Ogni pennellata rappresenta una continua ricerca, un tentativo di sfidare le convenzioni per trasformare idee astratte in connessioni emozionali tangibili. La mia arte vive di evoluzione, tanto quanto delle emozioni che ispira.

Quali sono le tue opere che ritieni più belle e significative?

In questo viaggio artistico, ogni opera rappresenta una parte della mia crescita e esplorazione creativa. La difficoltà nel scegliere una preferita risiede nel legame intimo che ho con ciascuna di esse. Ogni pennellata racconta una storia, ogni colore evoca un’emozione, rendendo la selezione delle opere più belle e significative un compito complesso, poiché ciascuna contribuisce in modo unico al mosaico della mia espressione artistica.

Quali aspettative hai per il futuro della tua carriera artistica?

Guardo al futuro della mia carriera artistica con l’entusiasmo di continuare a crescere e evolvermi. Spero di esplorare nuovi territori artistici, collaborare con menti creative e condividere il mio lavoro con un pubblico sempre più ampio. L’obiettivo è creare opere che ispirino emozioni profonde e connessioni significative, contribuendo così in modo significativo al panorama artistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *