Elena Sokolova Azyazova: Biografia dell’artista

Fin dall’infanzia alla domanda “Chi voglio essere” rispondevo: “Un artista”.

Certo, la vita ha i suoi piani e proseguendo a conoscere il mondo, ho vissuto diverse esperienze di vita, sia privata che quella professionale, mi piace cambiare. Tuttavia, ho dedicato 12 anni al “disegno”. E ora, la voglia di dipingere mi ha coinvolto ancora più di prima. Dopo una pausa di 10 anni, ho sentito di nuovo il potere di attrazione dell’arte della pittura.

Forse perché sono maturata o perché il nostro pianeta terra sta attraversando un periodo evolutivo molto interessante o forse per qualche altro motivo, ho le idee chiare su cosa e come voglio dipingere. Ora so per certo che questa è la mia strada.

Dipingo soltanto durante uno stato d’animo gioioso, arioso, creativo e costruttivo, immergendomi nelle vibrazioni d’alta qualità e cercando di creare dei quadri con un effetto curativo anche verso lo spettatore! Si può dire che dipingo in uno stato meditativo.

La mia arte è dedicata al tema della nuova dimensione e al tema dell’evoluzione. La mia ispirazione è tutto ciò che riguarda la transizione trasformazionale, l’umanità e le nuove energie sulla terra.

FORMAZIONE:

•1990-1993 – Diploma della scuola d’arte in Russia.

•1993-1996 – Studi in Collegio Industrial-Pedagogico in Russia.

•2006-2009 – Studi nell’Istituto d’arte P.Toschi di Parma in Italia.

ESPERIENZE LAVORATIVE:

•Collaborazione con lo studio pubblicitario “Visual Service Noceto” per decorazioni di panelli fieristici e fondali fotografici. (2006-2008)

•Collaborazione con Mauro Toniato, decoratore e insegnante di decorazione pittorica all’istituto d’arte. (2007-2009)

•Collaborazioni con altri pittori di Milano, Como. (2010-2012)

•Collaborazioni con la ditta “Idea Decor” Milano. (2012-2013)

•Lavoro in proprio. Decorazioni d’interni e quadri per privati ed esercizi pubblici. (2008-2013)

LINGUE PARLATE:

•Italiano (ottimo livello)

•Russo (madrelingua)

•Inglese (base)

INFORMAZIONI E HOBBY PERSONALI:

•Nata in Russia il 19 marzo 1976

•Cittadinanza Italiana e Russa (doppio passaporto)

•Cell:+39 3484448520; +41 765663578.

•Instagram: @elena.sokolova.azyazova; •Facebook:

https://www.facebook.com/elenasokolovadecor

Hobby: Leggere, studiare; Psicologia, Filosofia, Metafisica, Neurografica, Qi gong, Yoga,

Pole sport; Studio Human Design da 5 anni.

La storia di Elena Sokolova Azyazova

I PARTE

Fin da bambina amavo molto disegnare. Ricordo di sedermi sempre alla scrivania o per terra, circondata da un mucchio di matite e pennarelli sparsi. Più grande, a scuola, disegnavo sempre durante le lezioni quando mi sembravano noiose. I miei disegni decoravano le ultime pagine di tutti i quaderni di scuola, anche se mi rimproveravano per questo. Ho studiato presso una scuola d’arte in Russia. Una voce interiore mi ha sempre detto che volevo legare la mia vita all’arte, così ho deciso di iscrivermi presso un istituto al Dipartimento di Arte Grafica. È stato molto triste quando ho superato gli esami di disegno, pittura e composizione, ma non ho ottenuto abbastanza punti per la materia “Lettere”. Di conseguenza, la mia vita ha preso una direzione diversa, ho studiato per diventare ingegnere, ho lavorato, ho formato una famiglia, ho avuto un bambino e ho smesso di disegnare per circa 10 anni. Ma quando sono arrivata in Italia, ho avuto nuove esperienze e sensazioni che mi si sono aperte. La bellezza della natura italiana, dell’architettura e della storia mi ha ispirato a guardare il mondo con uno sguardo nuovo e ha Risvegliato in me il desiderio di disegnare di nuovo. Mi sono iscritta all’Istituto Di Paolo Toschi a Parma. Tre anni di studio sono passati inosservati e uno dei miei quadri ha persino vinto una mostra organizzata dall’istituto. Dopo di ciò, ho aperto la mia attività come pittrice-decoratrice, dove ho lavorato per 8 anni. Ma col tempo, la routine e la sensazione di “stagnazione” hanno soppresso il mio desiderio interiore di disegnare e mi sono concentrata su un’altra delle mie passioni: la danza e lo sport. Sono stata insegnante, allenatore, giudice di pole sport, pole dance e direttore di due scuole di arti aeree….

II PARTE

Sono stata insegnante, allenatore, giudice di pole sport, pole dance e direttrice di due scuole di arti aeree. Questa è stata un’altra esperienza preziosa nella mia vita, ma ne parlerò un’altra volta. Dopo aver realizzato attivamente il mio secondo sogno nella realtà, a cui ho dedicato altri 10 anni, ho ricominciato da zero ancora una volta, cambiando di nuovo paese e costruendo nuove relazioni.

Mi chiamano HEIDI

E così, trasferendomi in Svizzera, dove vivo tra le montagne come ho sempre sognato, e ascoltando al mattino la musica del pianoforte del mio nuovo compagno di vita, ho percepito di nuovo l’ispirazione di disegnare! L’ultima tappa verso la prossima fase di consapevolezza creativa è stata l’approccio alla NEUROGRAFCA, un metodo creativo e terapeutico innovativo, studiando e applicando il quale ho preso la decisione finale di ricominciare a dipingere. E a Natale del 2022 ho ricevuto il regalo più meraviglioso: un cavalletto e dei colori, e ho capito che questo è ciò che desidera l’Universo stesso, Dio stesso! Al momento ho maturato idee, sentimenti e una visione del mondo che mi permetto di definire evoluzionari! Per tutto questo sono grata a tutte le persone della mia vita, in particolare alla mia famiglia, nonché alle preziose esperienze di vita che mi hanno formato perfettamente. Cari spettatori, con grande amore presento la mia arte alle vostre sensazioni! Vi amo tutti in anticipo!

Contatti

Instagram

Facebook

Saatchi Art

Artboxy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *